vendi il tuo PC
vendi il tuo PC
L’ascensore: un’evoluzione sempre in salita
Condividi:

L’ascensore fa parte della nostra quotidianità, quasi tutti i palazzi alti più di tre piani al giorno d’oggi ne posseggono uno. E’ una tecnologia rivoluzionaria, in grado di offrire soluzioni a un gran numero di problemi. Ma conosciamolo meglio, partendo dalle origini.

altNon tutti sanno che già Vitruvio riporta come Archimede di Siracusa avesse costruito degli ascensori. E che dispositivi destinati al trasporto verticale di persone all'interno degli edifici compaiono nella Spagna al tempo della conquista islamica della penisola iberica. Pare fossero usati per trasportare le armi sulle torri.

Ma il primo brevetto in assoluto di un sistema di sicurezza fu di Elisha Otis, che nel 1853 depositò il brevetto di un sistema di sicurezza paracadute, che impediva la caduta violenta della cabina in caso di guasti o rotture ai cavi.

 

“Nel 1854 Elisha Otis, in occasione dell’esposizione internazionale di New York, dimostra, con un evento mediatico spettacolare per l’epoca, che il viaggio in ascensore per i passeggeri è diventato sicuro. La capacità di Elisha Otis di propagandare l’invenzione e la necessità impellente di assicurare il trasporto verticale alle persone nelle città sovraffollate tipo Ney York, sdoganano definitivamente l’ascensore al grande pubblico”  Fonte

La prima applicazione pratica ci fu nel 1857 a New York. L’impianto realizzato appunto da Elisha Otis era una piattaforma con dispositivi di sicurezza azionata mediate cinghie da un motore a vapore.

Fin da subito l’ascensore si rivelò uno strumento rivoluzionario.

altFu però Otis Tufts a progettare e brevettare il primo ascensore completo adibito al trasporto di persone dotato di una propria cabina e sicuro. Questo ascensore fu installato nel 1957 in un hotel di New York.

In Italia, invece, il primo ascensore per il trasporto di persone è stato costruito,a Roma, dalle officine meccaniche Stigler per l'albergo Costanzi nel 1870.

Con la l’avvento dell’energia elettrica, anche l’ascensore si evolve. Nel 1880, infatti, il tedesco Werner von Siemens introduce nell’ascensore il motore elettrico, rendendola ancora più efficiente e veloce.

L'impianto più suggestivo e spettacolare in assoluto fu installato nel 1889 sulla Tour Eiffel!

Dall’ora ad oggi l’ascensore ne ha fatta di strada.

Nell’era contemporanea ne esistono di vari tipi, panoramiche, super veloci, super capienti e cosi via!

La tecnologia infatti in questo campo ha fatto davvero passi da gigante.

E tu hai l’ascensore?

Grazie mille per averci letto anche oggi, ti diamo appuntamento alla prossima settimana con un’altra sfiziosa curiosità.

Clicca per leggere altri articoli

Prodotti in Offerta
Ultimi Arrivi
Blog Rinovo
l11
Stanco del tuo PC? Noi lo compriamo!
Valutazione gratuita in pochi step
Configura il tuo Pc
Tag