vendi il tuo PC
vendi il tuo PC
Cloud Mobility? A Napoli, la prima sperimentazione di un Tram intelligente
Condividi:
Grazie ad una partnership tra TIM, Azienda Napoletana Mobilità e Qualcomm è iniziata, a Napoli, la sperimentazione del primo tram intelligente, che resterà attiva per tre settimane.
La sperimentazione rientra nel progetto “Connected TRAM”, pensato per offrire ai passeggeri una nuova esperienza di servizi di connettività 5G e infotainment, così da unire la praticità di un mezzo tradizionale cittadino con i moderni servizi informativi forniti grazie alle tecnologie di ultima generazione. Il primo tram smart fa affidamento sull'expertise di TIM Enterprise, la divisione lanciata da poco dalla Telco, specializzata in digital transformation, e sulle competenze di Noovle per le soluzioni cloud e di edge computing. Insomma si tratta di un progetto che rivoluzionerà l’esperienza di utilizzo dei mezzi di trasporto sia per i cittadini napoletani sia per i turisti che arrivano in città per scoprirne la sua bellezza. Durante il loro viaggio che va da Corso S.Giovanni a Teduccio a Municipio, i passeggeri potranno accedere, in real time, a informazioni geolocalizzate sui mezzi di trasporto,meteo, luoghi di interesse, monumenti, musei, arricchendo così l'esperienza classica dei trasporti pubblici con un servizio nuovo ed “intelligente”. Tutto questo è possibile grazie a schermi 16:9, montati a bordo del Tram, che permettono di accedere ad un portale di infotainment, accessibile anche via smartphone tramite rete wi-fi 5G. L’accesso al portale avviene in forma completamente anonima,solo successivamente sarà possibile implementare il servizio con un sistema di autenticazione via email, codice via SMS o accesso tramite profilo social.

I servizi cloud e 5G di TIM potranno essere inoltre utilizzati in una seconda fase per la raccolta dei dati di un innovativo sistema di smart analytics in ambito sensoristica, integrandoli nella piattaforma TIM Urban Genius per le smart city. In questo modo si potranno fornire informazioni sul contesto vicino e remoto di qualsiasi veicolo, raccogliere dati dei passeggeri quali presenze e bigliettazione, e integrare ulteriori dati ed alert provenienti da sensori del contesto urbano.“

Il Tram Smart rientra tra le applicazioni che TIM Enterprise sta introducendo per promuovere la trasformazione digitale e l’innovazione in vari ambiti grazie a servizi digitali su smart city, turismo immersivo e settore dell’automotive, basati sulla combinazione di tecnologie cloud, intelligenza artificiale e connettività 5G.

Seguici per altre curiosità, e clicca per leggere tutti i nostri articoli! 

Fonte  

Prodotti in Offerta
Ultimi Arrivi
Blog Rinovo
l11
Stanco del tuo PC? Noi lo compriamo!
Valutazione gratuita in pochi step
Configura il tuo Pc
Tag